Forum di discussione su problematiche inerenti disagi psichici.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 mi sto innervosendo

Andare in basso 
AutoreMessaggio
carla

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 36

MessaggioTitolo: mi sto innervosendo   Ven Lug 23, 2010 8:56 pm

Asurdo sto bene mi sento meglio...mi sono sfogata ieri dallo psicologo, ho detto tutto...ho visto una sorta di luce alla fine del tunnel...ma sono spaventata....ASSURDO!!!!!

Questo mi fa innervosire....non è possibile se sto bene perchè non posso essere felice e basta???
Sono spaventata di tornare nel giro di pochi giorni allo stato larvale in cui ero...ho paura di essere felice...ho paura che qualcosa modifichi questo stato, ho paura che ci sia un evento che mi riporti nel buio in cui ero...ho paura delle modifiche che ora vedo e capisco del mio comportamento...è normale??? cavolo non posso come tutti godere di questo momento di gioia??? godere lìattimo e basta...e questo scatena un certo nervosismo....mah!!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
carla

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 36

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Ven Lug 23, 2010 9:00 pm

è come se fossi un equilibrista su un filo sottilissimo che vede sia la scaletta per salire e salvarsi sia il baratro che c'è sotto....ma la starda è ancora lunga per la salvezza e un passo falso può portarla indietro o peggio nel baratro che vede
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
carla

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 36

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Mar Lug 27, 2010 4:51 pm

Ieri andando alle prove ho incontrato due miei amici ex compagni del liceo, mi hanno salutata con molto entusiasmo, io apparentemente lo ero pure ma in realtà volevo correre e andare a nascondermi....loro erano più belli, degli uomini, con un lavoro, una carriera dei progetti ed io invece? ero lì brutta come non mai senza nessun punto di riferimento o progetto in testa....
speravo di stare meglio...ed in un certo senso è così....vivo giorno dopo giorno cercando di non attivare il mio cervello ma sento che mi manca qualcosa che cerco voglio e non trovo....
finita la seduta dallo psicologo la scorsa settimana volevo un abbraccio da parte di mia madre, lo volevo sulserio....in famiglia non siamo soliti fare effusioni di affetto...sono solo manifestazioni di debolezza...maio perora ne avrei proprio bisogno....richiederlo non posso....anche all'esterno della famiglia mi piacerebbe ricevere un abbraccio qualcuno che mi voglia bene...un'amica, un'amico...ma non posso chiederlo....non voglio...ma ne ho bisogno!!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
stellina

avatar

Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 23.12.09

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Mar Lug 27, 2010 6:09 pm

e tu ? .... stai seguendo una terapia per poter trovare un tuo equilibrio, ti stai sbattendo allo studio per un lavoro, stai dando una mano ai tuoi nipotini come puoi ...... stai affrontando di petto tante cose ............. non pensare a quello che i tuoi amici stanno facendo o faranno, loro non hanno dovuto affrontare la situazione che tu stai vivendo .... non stanno combattendo contro i fantasmi del passato .......

.... sono lontana da te, davvero tanto ..... ma provo a mandarti quest'abbraccio sunny
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
sergio67

avatar

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 51

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Mer Lug 28, 2010 9:45 am

Carla prenditi tempo. E non misurare la felicità su parametri estetici. Perché è la felicità che inseguiamo, perchè è più importante essere felici che belli. Mettiamola così, i tuoi blocchi di partenza nella vita erano messi parecchio indietro Smile, ma tu hai intrapreso un cammino. Vedi persone davanti a te e le trovi "migliori" solo perché sono davanti. Ma non si tratta di una gara. All'arrivo non c'è nessun premio che ti aspetta, nemmeno per il primo. Non è quando arrivi che conta, ma come cammini.

E non smetterò mai di abbracciarti, anche se da così lontano
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
carla

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 36

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Gio Lug 29, 2010 2:10 pm

Eccomi sono sempre io Carla....quella che ha sbalzi d'umore come una donna in cinta se non peggio, un giorno felice, un giorno triste, un giorno vuole morire, un giorno vuole vivere, un giorno è depressa, un giorno è apatica e un giorno come oggi è combattuta.....mi sento svuoltata e nello stesso tempo mi sento in continua battaglia...ogni cosa anche solo decidere se andare al mare o in palestra è un tormento...non so cosa mi piace nè cosa cerco o voglio...non so più nulla...anzi una cosa la so....desidero, voglio, cerco un abbraccio....peccato che voi amici siete lontani...ho bisogno di calore umano...mia madre si irrigidisce, alle mie amiche non oso chiedere...anche perchè ora ci sono i fidanzati e allora non le vedo mai....pensate che ieri sono andata a farmi una manipolazione di cui non avevo bisogno solo sperando che il mio "amico" mi abbracciasse (una volta lo ha fatto)...ma niente....basta!!!! anche per questo me ne farò una ragione, c'è chi ha persone che manifestano il loro affetto e persone come me che invece devono convivere con i loro desideri, o meglio bisogni che rimarranno insoddisfatti.....ora l'ultima speranza è il mio psicologo speriamo che lui lo faccia!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
an-ki

avatar

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 18.07.10
Età : 37

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Gio Lug 29, 2010 6:01 pm

Prova ad abbracciare tu per prima.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
carla

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 36

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Gio Lug 29, 2010 8:05 pm

an-ki ha scritto:
Prova ad abbracciare tu per prima.

ho provato...mia madre si irrigidisce....le mie nipotine scappano....poi non ho nessun altro....se lo faccio al mio psicologo senza prima chiedere non mi prende per pazza?...a lui è meglio chiedere prima
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
sergio67

avatar

Messaggi : 292
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 51

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Gio Lug 29, 2010 10:54 pm

carla ha scritto:
se lo faccio al mio psicologo senza prima chiedere non mi prende per pazza?
Questa è la migliore di tutte... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Scusami, non ho resistito alla tentazione.
A parte gli scherzi...
NO! Non ti prende per pazza. E non ti giudica. Però probabilmente ti inviterà a parlarne Smile.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
carla

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 36

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Gio Lug 29, 2010 11:43 pm

sergio67 ha scritto:
carla ha scritto:
se lo faccio al mio psicologo senza prima chiedere non mi prende per pazza?
Questa è la migliore di tutte... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Malizioso Smile Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
carla

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 36

MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   Sab Lug 31, 2010 2:16 pm

Cari amici vi voglio raccontare a che punto è arrivata la mia pazzia...
ieri sera avevo le prove del coro e le mie amiche mi avevano lasciata sola...chi aveva il fidanzato, chi impegni in famiglia...cmq ero sola ...ma avevo deciso di andarci anche solo per uscire un pò...ma arrivata dove facciamo le prove leggo che mi era arrivato un sms, le prove erano state rimandate e mi avevano avvertito tardi...vabbè pazienza...ma non potevo tornare a casa...mi annoiava sentire mia madre che mi diceva "certo potevano avvertirti prima...mah" o mio padre che mi diceva "e io pago, vai e vieni da lì e la benzina?"...allora me ne sono andata in studio....e lì sono scoppiata in lacrime...sapete come perora mi sento sola....sono stata lì per mezzora, non sono rimasta di più per paura che qualcuno avvertisse l'avv. che c'era in studio la luce accesa...allora ho preso la macchina e mi sono posteggiata davanti lo studio del mio psicologo e lì mi sono ascoltata una seduta che avevo registrato (lui non lo sa)...e mi sono calmata....sarei potuta restare lì a fissare la sua targhetta per ore....mi tranquillizza, mi sento sicura e calma...poi alle 23:30 sono tornata a casa....
quello che mi fa incavolare che avevo la possibilità di uscire...una mia ex compagna di scuola mi aveva invitata ad andare con lei a vedere un film all'aperto...un'altra mi aveva chiesto di andare in un pub...e una mi aveva detto che se volevo mi poteva fare compagnmia anche solo per un giro in macchina...ma io ho rifiutato...non voglio incontrare nessuno che conosco...vedere il genere umano...
voi mi dite che non devo fare paragoni ma non riesco a non farlo....devo sempre guardarmi riflessa negli occhi degli altri e quello che vedo non mi piace....e non riesco a cambiare....da una parte vorrei uscire ma penso "c'è il fidanzato non voglio fare il terzo incomodo" oppure " è una ragazza single non voglio rovinarle la piazza se esce con una come me" e quindi mi muro a casa in attesa dell'inverno o della prossima seduta.....non sapete quanto mi manca sia lo psicologo che le chiacchierate con voi Sad
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: mi sto innervosendo   

Torna in alto Andare in basso
 
mi sto innervosendo
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Psicologi Campania :: L'ANGOLO DELLO SFOGO :: L'ANGOLO DELLO SFOGO-
Vai verso: