Forum di discussione su problematiche inerenti disagi psichici.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Rieccomi...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Squall



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 01.12.09

MessaggioTitolo: Rieccomi...   Sab Mag 01, 2010 12:09 am

Era molto tempo che non postavo qui, vuoi perchè ormai tutto quello che dovevo dire era stato detto, vuoi perchè avevo ricevuto pari risposte, e dunque girare sempre intorno alle stesse tematiche, scrivendo sempre dei soliti problemi era tedioso e pesante, nonchè non migliorava le cose. Bisognava passare dalle parole e le teorie ai fatti e non era semplice.

E a distanza di qualche mese si è passati, senza che avessi programmato nulla di particolare e delle cose da fare o una sorta di percorso a tappe da seguire mi sono trovato, da un esigenza di forza maggiore, ovvero pulire e mettere a posto un dente cariato, che rimandavo da tempo, andando da un dentista vicino casa due mesi fa a prendermi (giusto questa settimana) e gestire personalmente e tutto di mia iniziativa, un primo appuntamento da un psicologo reale.
Nel mezzo ci sono state diversi altri controlli e visite che dovevo fare da tempo, l'oculista per esempio, ma anche altri accertamenti che serviva facessi. E in mezzo a tutto questo, non so come, mi sono deciso e sto andando dopo tantissimo tempo di nuovo in piscina, almeno un pò mi svago! Erano quasi tre anni, che uscissi per qualcosa che non fosse una semplice passeggiata o per tagliare i capelli. Naturalmente, mia mamma sembra tutt'altro che contenta di vedermi riuscire, anzi, visto che per lei in questo modo io ho bisogno di soldi e sono costoso!

Certo praticamente sono solo, non ho amici, non passo più di qualche ora nella mia vera casa, i rapporti con i miei, specie una certa persona, sono sempre pessimi, ma nel fango in cui da sempre vivo, si nuota leggermente meglio del solito.
Naturalmente queste nuove uscite, mi provocano ripetuti stati di ansia e spesso qualche problema di pancia (giusto appunto nel momento in cui devo uscire di casa), ma del resto a questo ero abituato, in parte già in passato.

Paradossalmente, la diffcoltà maggiore quando sono fuori di casa, non è tanto relazionarsi e parlare con estranei, per chiedere informazioni etc, ma l'ansia diventa molto forte quando mi trovo a dover portare la macchina specialmente quando devo parcheggiarla in posti affollati, ho sempre noie e problemi, in quanto ho paura di non trovare mai posto e di non riuscire a parcheggiarla bene, visto che in fondo era molto tempo che non ci salivo con assiduità. L'altra cosa, che mi provoca molta ansia, e che rimane invariata dal passato, è un certo disagio, quando mi trovo per la strada da solo e incrocio grossi gruppi di ragazzi coetanei, non so perchè ma sono molto a disagio e quasi entro nel panico, mi è capitato fino a una settimana fà.
Tuttavia, forse, ancora non ne sono completamente sicuro, ma la mia vita è tornata forse ad un livello semi-dignitoso, per il resto, si vedrà, anche se la vedo comunque molto dura.

Vediamo, se andare da un psicologo, serva a ridurre l'ansia e potenziare la mia autostima, nel frattempo mando un cordiale saluto e un ringraziamento al dott. Esposito (con cui ho avuto modo di scambiare parecchi post sul forum) e la dott.ssa Guariniello (che sono un pò dispiaciuto di non aver più sentito).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Dott.Luca Esposito
Admin
avatar

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 26.10.09
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: Rieccomi...   Lun Mag 31, 2010 8:00 pm

Caro Squall,
la strada che sta percorrendo è dura, ma è anche quella giusta. Solo percorrendola potrà sperimentare, conoscere, fare esperienze. Basta fare un passo alla volta senza esagerare. Sono contento per lei che ha finalmente iniziato il suo percorso, e non mi riferisco alla decisione di andare dallo psicologo(senza dubbio importante e cruciale), ma a tutte quelle azioni concrete che con fatica sta compiendo e che la rendono mobile, affaccendata, vitale. Iniziare un percorso, significa proprio questo: iniziare ad agire, a fare...perchè la paura può dimensionarsi solo con l'esperienza. Il suo percorso, poi, prevede di andare avanti, ma anche di poter di tanto in tanto fermarsi o guardarsi indietro...tutto ciò è indispensabile per continuare a cambiare.
Un abbraccio.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
Squall



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 01.12.09

MessaggioTitolo: Re: Rieccomi...   Lun Mag 31, 2010 11:59 pm

Salve doc, è un piacere rillegerla,
infatti ha detto bene è il percorso e la riabilitazione generale sociale in sè ad essere importante, in tutti i suoi punti. Infatti anche la mia dott.ssa mi ha detto, che non serve fare test psicometrici/diagnostici per individuare chissà che cosa, in quanto io già so bene cosa ho e cosa devo fare, bensì la via migliore per me, anche secondo chi mi segue è il parlare durante la psicoterapia (con l'integrazione di qualche medicinale per l'ansia), ma sopratutto le esperienze sul "campo" e la riabilitazione sociale stando in mezzo alla gente ed è questo, che ho intenzione di fare e credo sia la via giusta.
Oltre alle attività indicate, ho da poco iniziato, sebbene alla fine ormai, in quanto sono le ultime volte il calcetto, in un gruppo con persone da recuperare come me. E proprio oggi, ho dato anche la disponibilità per provare ad entrare in un associazione che lavora con dei volontari, e dopo che mi era stata proposta qualce tempo fà, adesso mi sono deciso a fare
questo ulteriore passo. Esattamente lo step by step graduale, e quello che sento mi ci vuole.
Il prossimo, forse, sarà andare di persona all'Università per prendere coscienza e prepare il terreno per settembre, quando vorrei iscrivermi.

Mi faccia dire con orgoglio, dopo mesi che non scrivevo qui, che è gratificante poter avere novità e condividere con gli altri dei barlumi di speranza e sbocchi, invece che stare solo a riflettere e rimurginare sempre sulle solite cose, riaprendo vecchie ricatrici. Vediamo, se questa volta, il destino insieme alla mia volontà saranno alleati per me!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Dott.Luca Esposito
Admin
avatar

Messaggi : 149
Data d'iscrizione : 26.10.09
Località : Campania

MessaggioTitolo: Re: Rieccomi...   Mar Giu 01, 2010 9:07 am

Eh, si...la volontà è fondamentale per diventare padroni del proprio destino, ma anche per dare il giusto senso all'imprevedibilità della vita. Poi, lei è stata sempre una persona caparbia, tenace, coraggiosa. Tutte queste qualità l'aiuteranno ad affrontare i piccoli e i grandi ostacoli del percorso che ha intrapreso nella vita quotidiana, ostacoli che possono demoralizzare ma anche motivare ancora di più ad andare avanti. Spero che non si prefigga grandi mete, ma piccoli passettini alla volta, partendo da cose che possono sembrare insignificanti. Il tempo può essere suo alleato, se lo gestisce al meglio.
Ci dia sue notizie, nel bene e nel male. Un abbraccio.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
Squall



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 01.12.09

MessaggioTitolo: Re: Rieccomi...   Mar Giu 01, 2010 3:49 pm

Si infatti voglio fare un passo per volta, senza programmare troppo e concentrarmi su un obiettivo per volta, per evitare di essere frastornato. I prossimi li ho già elencati nel post precedente. Però quello che mi piace di più di tutto, e che sono ricominciato ad uscire autonomamente per me e sopratutto a stare a contatto con la gente e conoscere sempre nuove persone senza distinzione, in sostanza a riprenderme le redini della mia vita e del mio destino. Noto anche con piacere, che più esco e più sto fuori, e pian piano l'ansia tende a diminuire in maniera direttamente proporzionale alla frequenza con cui esco, sebbene per farla sparire ci vorrà molto, ma ne sono cosciente.
La cosa più importante che fatto negli ultimi giorni, che potrebbe essere una cosa banalissima, per chiunque altro, ma notevole per me, è quella finalmente di aver imparato a sufficienza a fare i parcheggi in retromarcia con delle macchine accanto. Un bel sollievo, tenendo presente, che spesso la mia paura di uscire è dovuta all'ansia di perdermi o nel non saper parcheggiare o trovare parcheggio!
Vedremo, cosa mi riserverà il futuro...
Un caro saluto.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
annie

avatar

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.12.09

MessaggioTitolo: Re: Rieccomi...   Dom Giu 13, 2010 9:25 pm

ciao squall,
sono contenta che le cose vadano meglio e spero per te che tu possa ricominciare a vivere. un saluto
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Rieccomi...   

Torna in alto Andare in basso
 
Rieccomi...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Psicologi Campania :: DISTURBI D'ANSIA (attacchi di panico, fobie, agorafobia, ecc) :: DISTURBI D'ANSIA (ansia, fobie, attacchi di panico, agorafobia, ecc)-
Vai verso: