Forum di discussione su problematiche inerenti disagi psichici.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Domandine per conoscerci un pò...

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
yousin



Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 06.12.09
Località : NAPOLI

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mer Dic 30, 2009 12:36 pm

cara dottoressa,
i gruppi di auto.aiuto hanno poco a che vedere con i blog pro ana/mia (tra l'altro blog "pro mia" non esistono! nessun bulimico al mondo agogna a restare tale..ben diverso dall'anoressia). Sono gruppi di recupero basati sul programma dei 12 passi di alcolisti anonimi, su questo stesso programma sono nati in america tra gli anni 40 e gli 80 altri gruppi per "dipendenze" di vario tipo esistono che io sappia al-anon che è un gruppo per familiarti di alcolisti, gamblers anonymous per giocatori d'azzardo, narcotici anonimi, coDa per codipendenti e infine overeaters anonymous. La mia esperienza è un po' particolare e controversa poichè a Napoli prima di un anno fa non c'era un gruppo da molti anni e io, con l'aiuto di qualche "anziano" (sono chiamate così le persone che fanno questo percorso da più tempo) ne ho aperto uno. In gruppi esistenti da molto tempo ci sono bellissimi esempi di persone che da anni vivono il loro "recupero" fisico, emotivo e spirituale, questo programma è infatti un programma che non ha niente a che vedere con nessuna religione (il fatto che il gruppo si possa riunire in chiesa è solo casuale) ma è spirituale.
A me personalmente hanno giovato molto in un perieodo poi ho deciso di intraprendere altre strade.
I pareri della "scienza" sono anche essi un po' discordanti, la nutrizionista che mi seguiva ad esempio riteneva poco validi i metodi; mentre quasi tutti i medici sono più che favorevoli alll'approccio degli alcolisti anonimi, sembra infatti l'unico modo grazie al quale migliaia di persone che hanno già tentato diverse terapie e disintossicazioni riescono a smettere di bere; in questo senso io ho visto con i miei occhi ex alcolisti arrivati proprio ai minimi termini che sono "guariti" e non bevono più da decine di anni anche con storie di alcolismo altrettanto lunghe.
Ad ogni modo è una strada percorribile, non esclude la concomitanza di altre terapie "ufficiali" e sopratutto è molto positivo per una persona che ha disturbi dell'alimentazione (i gruppi sono frequentati da obesi) per rendersi conto che non è solo ed ha la possibilità di condividere la propria esperienza e le proprie difficoltà c on altre persone che comprendono pienamente il disagio, inoltre è molto importante per non isolarsi.
Se lei è professionalmente interessata esistono di tanto in quanto delle riunioni aperte a medici e psicologi che hanno proprio scopo informativo, quello che ho detto sin qui chiaramente non è nulla di ufficiale, è solo la mia esperienza.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
D.ssa Michela Guariniello
Admin
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Dom Gen 03, 2010 12:40 pm

yousin ha scritto:
cara dottoressa,
i gruppi di auto.aiuto hanno poco a che vedere con i blog pro ana/mia (tra l'altro blog "pro mia" non esistono! nessun bulimico al mondo agogna a restare tale..ben diverso dall'anoressia). Sono gruppi di recupero basati sul programma dei 12 passi di alcolisti anonimi, su questo stesso programma sono nati in america tra gli anni 40 e gli 80 altri gruppi per "dipendenze" di vario tipo esistono che io sappia al-anon che è un gruppo per familiarti di alcolisti, gamblers anonymous per giocatori d'azzardo, narcotici anonimi, coDa per codipendenti e infine overeaters anonymous. La mia esperienza è un po' particolare e controversa poichè a Napoli prima di un anno fa non c'era un gruppo da molti anni e io, con l'aiuto di qualche "anziano" (sono chiamate così le persone che fanno questo percorso da più tempo) ne ho aperto uno. In gruppi esistenti da molto tempo ci sono bellissimi esempi di persone che da anni vivono il loro "recupero" fisico, emotivo e spirituale, questo programma è infatti un programma che non ha niente a che vedere con nessuna religione (il fatto che il gruppo si possa riunire in chiesa è solo casuale) ma è spirituale.
A me personalmente hanno giovato molto in un perieodo poi ho deciso di intraprendere altre strade.
I pareri della "scienza" sono anche essi un po' discordanti, la nutrizionista che mi seguiva ad esempio riteneva poco validi i metodi; mentre quasi tutti i medici sono più che favorevoli alll'approccio degli alcolisti anonimi, sembra infatti l'unico modo grazie al quale migliaia di persone che hanno già tentato diverse terapie e disintossicazioni riescono a smettere di bere; in questo senso io ho visto con i miei occhi ex alcolisti arrivati proprio ai minimi termini che sono "guariti" e non bevono più da decine di anni anche con storie di alcolismo altrettanto lunghe.
Ad ogni modo è una strada percorribile, non esclude la concomitanza di altre terapie "ufficiali" e sopratutto è molto positivo per una persona che ha disturbi dell'alimentazione (i gruppi sono frequentati da obesi) per rendersi conto che non è solo ed ha la possibilità di condividere la propria esperienza e le proprie difficoltà c on altre persone che comprendono pienamente il disagio, inoltre è molto importante per non isolarsi.
Se lei è professionalmente interessata esistono di tanto in quanto delle riunioni aperte a medici e psicologi che hanno proprio scopo informativo, quello che ho detto sin qui chiaramente non è nulla di ufficiale, è solo la mia esperienza.

Cara Yousin,
grazie di averci raccontato la tua esperienza.

Permettimi di dirti che a mio avviso i blog pro-mia esistono e come, ovvero quelli in cui ci si scambia informazioni su "come vomitare" o su altri metodi di compensazione, ecc ecc, mi sbaglio?
Non intendevo paragonare i gruppi di cui parli tu con i suddetti blog (sui quali tra l'altro io ho un'opinione tutta mia, magari ne parleremo più avanti, ma non sono tra coloro che li giudica, a mio avviso trattasi solo di persone che soffrono), intendevo sottolineare il fatto che quando persone che si trovano nella cosìddetta fase di "luna di miele" con la malattia si riuniscono senza un esperto che media, tendono a scambiarsi (IN ASSOLUTA BUONA FEDE, ripeto non lo dico con tono giudicante, anzi credo sia un qualcosa di inevitabile in certi momenti..) pareri e informazioni sul proprio problema alimentare che possono portare all'emulazione da parte di chi in quel momento è più "debole/disperato", per questo io credo sia sempre necessaria una figura "esperta" di riferimento. Lo vedo anche con i miei occhi in alcuni gruppi di ragazze che soffrono di DCA con cui lavoro, non posto esempi proprio per paura che chi legge possa emulare...

Comunque credo che questi gruppi possano essere davvero uno strumento efficace se si seguono degli accorgimenti e precauzioni, proprio per i motivi che hai elencato tu..

Un abbraccio forte forte e grazie ancora
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
D.ssa Michela Guariniello
Admin
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Dom Gen 03, 2010 12:51 pm

stellina ha scritto:
" auto-colpevolizzarti " è vero e non riesco a non farlo, non riesco a staccarmi dal passato, vorrei tornare indietro e cambiare tutto, cosa impossibile lo so, devo farmi entrare in testa che da adesso devo lavorare per crearmi un futuro, ma è difficile perchè non ne vedo uno per me .... sto facendo terapia da solo un mese e da un anno sono bulimica con passato da binge, il mondo virtuale, le ragazze che poi sono diventate le mie migliore amiche, mi hanno spronato a chiedere aiuto e a dire tutto alla mia famiglia che sta cercando di aiutarmi come può ....

"Lbera da tutti e ogni cosa" stradifficilissimo !!! ... vorrei uscire da tutto questo in un battibaleno, sono sempre stata così, parto in quinta per poi demolarizzarmi e mandare a quel paese tutto, spero di non fare la stessa cosa con la terapia !!!

In questi anni ho imparato a crearmi dei miei mondi, sono una che viaggia molto con la fantasia, posso estranearmi quando voglio, mi adeguo a qualsiasi tipo di ambiente o persona solo per compiacere, creo una Stellina per ogni occasione ... peccato che facendolo sempre, adesso non so più chi sia io realmente.

Perchè non volevo ammettere di avere un dca ??? Credevo di essere nata così, che tutto questo facesse parte del mio carattere, leggere il proprio profilo su uno schermo è stata durissima e ancora adesso, ogni tanto, faccio dei passi indietro e penso che non sia vero, il mo cervello va avanti e indietro tra il mondo reale e quello della Bella Addormenta (bella si fa per dire).

Per tanti anni ho vissuto abbassando la testa, nessuno doveva capire il dolore interiore che provavo, bastava un falso sorriso e qualche battuta e il gioco era fatto, ho sbagliato ... perchè la bestia che c'è dentro di me, in tutti questi anni, si è nutrita di rabbia e rancore e adesso per un nonnulla esce fuori e mi sta capitando che non riesco a controllarla, ne ho parlato anche con la mia psico, mi sono portata avanti troppe cose e se prima stavo nel casino adesso mi trovo nel caos totale ...

PErchè non riesco a esternare i miei sentimenti ??? perchè quando mi abbracciano mi irrigidisco ??? perchè quando mi fanno un complimento mi viene da piangere e credo che mi stiano prendendo in giro ??? perchè non riesco a trovare un equilibrio ??? perchè non riesco a fidarmi degli uomini ??? ...... mi sembra di essere tornata una bambina che fa il gioco dei perchè ....

... mi guardo allo specchio e vedo una ragazza brutta .... vedo la stessa ragazza in una foto e mi piace !!! sono diventata tutta scema ??? ...

"auto-colpevolizzarti " è vero e non riesco a non farlo, non riesco a staccarmi dal passato, vorrei tornare indietro e cambiare tutto, cosa impossibile lo so, devo farmi entrare in testa che da adesso devo lavorare per crearmi un futuro, ma è difficile perchè non ne vedo uno per me ...."
Cara Stellina, la cosa importante a mio avviso in questo momento sarebbe per te non pensare al futuro, in quanto ciò non fa altro che crearti ansie, ma pensare a VIVERE IL PRESENTE, costruirti tante piccole mete/obbiettivi immediati e quotidiani..

In questi anni ho imparato a crearmi dei miei mondi, sono una che viaggia molto con la fantasia, posso estranearmi quando voglio, mi adeguo a qualsiasi tipo di ambiente o persona solo per compiacere, creo una Stellina per ogni occasione ... peccato che facendolo sempre, adesso non so più chi sia io realmente., non è di tutti questa capacità, dovresti imparare solo a modularla e dirigerla in modo proficuo PER TE, ma non abbandonarla perchè potrebbe essere una delle tue tante risorse che magari non sai neanche di possedere...

"perchè la bestia che c'è dentro di me, in tutti questi anni, si è nutrita di rabbia e rancore e adesso per un nonnulla esce fuori e mi sta capitando che non riesco a controllarla, ne ho parlato anche con la mia psico, mi sono portata avanti troppe cose e se prima stavo nel casino adesso mi trovo nel caos totale ..." beh io la vedo una cosa positiva questa. è normale che se tu hai represso, soffocato, chiuso in prigione quelle parti di te ora che PER FORTUNA si sono allentate le difese scalpitino per liberarsi....erano prigionere di un tiranno, ma un vero tiranno non governa mai per sempre..

" ... mi guardo allo specchio e vedo una ragazza brutta .... vedo la stessa ragazza in una foto e mi piace !!! sono diventata tutta scema ??? ...", non sei diventata "scema" fa tutto parte della patologia, la percezione della propria immagine corporea non rappresenta la realtà, è distorta perchè è annebbiata dal dolore, dalla sofferenza...


Un abbraccio forte forte e NON MOLLARE
Facci sapere come procede
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
Fedi89
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Dom Feb 14, 2010 2:16 pm

1) QUANTI ANNI HAI? 20\21
2) DI DOVE SEI? Sardegna,ma mi trovo a Grosseto per studio
3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI? fidanzata
4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)? Se ci sono aree in cui non ti senti soddisfatto/a se ti va specificale. mi soddisfa tutto apparte il mio rapporto timoroso verso la vita
5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ? no
6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO? si..mi piace mangiare, ma non ho disturbi alimentari
7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA? no..
8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA? dipende dai giorni
9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ? ad entrambi
10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ? no. Ho un gran timore della morte
11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ? si
12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ? quasi mai
13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ? no
14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ? no
15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE? no
16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più). Quando sono triste
17) TI PESI SPESSO ? si
18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI? generalmente abbastanza costante
19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”? si...
20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ? caotico
21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE? nella giusta misura
22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.) Questo test non si addice a me Wink
Torna in alto Andare in basso
criceta

avatar

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 34

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Dom Feb 14, 2010 2:46 pm

1) QUANTI ANNI HAI? 25

2) DI DOVE SEI? Calabria

3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI? no

4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)? Se ci sono aree in cui non ti senti soddisfatto/a se ti va specificale non sono soddisfatta in niente di queste cose

5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ? non lo so

6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO? no

7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA? no

8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA? non tanto

9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ? no

10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ? si molto spesso

11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ? ora no

12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ? si

13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ? no

14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ? digiuno

15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE? no

16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più). non lo so

17) TI PESI SPESSO ? no

18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI? fa alti e bassi

19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”? si

20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ? non lo so

21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE? metà e metà

22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mony68



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 10.02.10

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mar Feb 16, 2010 10:00 am

CIAO RAGAZZI...provo a rispondere a questionario....
1) 42

2)piccola cittadina lombarda.

3)Risposata senza figli...non ne vogliamo.SCELTA non apprezzata da molti=quasi tutti!!!ma a noi non importa DEVE essere una scelta consapevole e ragionata e VOLUTA INSIEME!

4)OGGI "quasi"si!per il lavoro NO!non lavoro da 3 mesi e mi manca!!!ma non trovo niente!!

5)Si! in parte guarita!wowww!

6)non + cosi assillante per dimagr ma per star bene fisicamente e psicolog!!!

7) si, da endocrinologo..RIEDUCAZIONE ALIM (studiata e seguita da un centro di disturbi alimentari) METODO Dott. RICCARDO DALLE GRAVE..."I 5 PASSI" ma SEGUITA da un altro medico endocrinologo altrettanto bravo che segue e CREDE nel metodo!!!!FAVOLOSO e NON stressante!!!non si è a dieta ma ci insegnano a mangiare correttamente e a stare bene PSICOLOGICAMENTE...SOPPRATUTTO!!!!!

8)ora si!a parte il mio GROSSO seno....pesante e CADENTE!!!!purtroppo ora non mi piace + come ne ERO ORGOGLIOSA un tempo!pazienza!!!!è cosi!ogni tanto mi gira in testa l idea di farmelo ridurre per stare meglio con i cervicali ..e con me stessa!!!!se avessi una 4 sarei felice!!!meno peso da portarmi addosso!!!

9)SI quasi al termine..da psichiatra.

10)quando ero depressa era il mio pensiero principale..se mi toglievo di mezzo...erano meno problemi per tutti!!!MA MI SBAGLIAVO...il problema era dentro di me!!!dovevo elaborare i miei probl e complessi casini e cosi ne sono uscita...quasi.

11)si FONDAMENTALE....
12) NO!mai sbagliatissimo!!!

13)si tanto!

14)anni fa, SI!

15)si fino a 10 gg fa ..poi l hanno tolto dal mercato per probl a pazienti con problemi GRAVI CARDIACI...alcuni "medici "l hanno ordinato a persone ad alto rischio e purtroppo ci sono stati decessi per quella causa!ma io non avendo particolari probl non mi dava effetti collat rilevanti...a parte un pò di agitazione.

16)A/ D
17) circa 2 volte sett

18)fluttuante

19)si

20) metà/ METà

21)Famiglia d origine...totalmente assente ai miei problemi DI IERI E DI OGGI!!!non chiedono mai come sto PSICOLOGICAMENTE!!!!!!!MIO AMORE e mia suocera SEMPRE!!!!

22)al momento va bene cosi...

BACI BACI a tutti!!!!mony
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
PausyActress

avatar

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 28.02.10

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Lun Mar 01, 2010 10:26 pm

1) QUANTI ANNI HAI? 15, quasi 16
2) DI DOVE SEI? Genova
3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI? No sono single.
4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)? Se ci sono aree in cui non ti senti soddisfatto/a se ti va specificale
In quanto adolescente penso che sarebbe strano riternermi soddisfatta e sentirmi già completamente sicura adesso.
Forse i campi in cui mi sento più insicura sono quello professionale (scolastico) e sentimentale.
Sono forse molto insicura caratterialmente e la scuola mi spaventa tanto, per quanto riguarda il campo sentimentale ho ricevuto tante grosse e dolorose delusioni in amicizia e oggi mi risulta difficile fidarmi ciecamente di qualcuno, soprattutto all'inizio. Sono molto chiusa a primo impatto, se mi apro divento allegra, vivace e sorridente ma quello che non riesco ad essere è espansiva, soprattutto nei gesti e nel dimostrare i miei sentimenti.
5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ? No
6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO? No
7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA? No
8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA? Non completamente, vorrei cambiare delle cose però va bene anche così.
9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ? No
10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ? No, o almeno non veramente. Quando ho avuto tanta paura ed ho sofferto tanto più che altro il mio desiderio era quello di addormentarmi e risvegliarmi quando il tempo era già passato e le ferite si erano chiuse, ma morire mai.
11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ? Si
12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ? Di rado, molto di rado...Direi quasi mai.
13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ? Dipende cosa mangio, se mi abbuffo di dolci perchè mi sento nervosa poi certo non mi sento soddisfatta.
14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ? No
15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE? No
16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più).
Tendo a mangiare di più quando sono tanto tanto nervosa, soprattutto per la scuola.
17) TI PESI SPESSO ? Almeno una volta al mese.
18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI? Si mantiene abbastanza costante quando non cresco di altezza.
19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”? Dipende su quale argomento...Nella vita in generale faccio fatica a trovare le vie di mezzo ma se è necessario le trovo.
20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ? Sono più perfezionista che caotica.
21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE? Nè invadente nè assente, presente in modo giusto.
22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.)
Non saprei, sono iscritta neanche da un giorno Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Effy
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mar Mar 02, 2010 2:45 am

Beh, innanzitutto salve a tutti...
vorrei rispondere alle sue domande dottoressa, e inoltre ho letto prima che lei ha chattato con un utente volevo sapere se e quando fosse possibile, avrei bisogno solo di qualche minuto per parlare...
la mia storia non è poi cosi speciale... vorrei solo che finisse... certo non sempre, a volte penso che forse sto meglio "cosi"...
sa arrivare al punto in cui si possono cancellare tutti i pensieri.... perchè c'è quell'unico, enorme, ansioso e al tempo stesso rilassante pensiero, ossessione, del cibo... l unica cosa in cui posso "peccare" e poi "redimermi", "purificarmi", sentirmi male e bene insieme dopo... voglia di saltare di gioia per avercela fatta..... e insieme provare talmente schifo nei miei confronti da pensare di ricominciare con i tagli. ma meglio, una volta per tutte o semplice punizione? questo non lo so... ma almeno quello... è da piu di un anno che nn lo faccio... forse perche le cicatrici diventano difficili da nascondere... e la gente guarda gia fin troppo storto il mio polso, segnato in una sera di novembre... in cui una parte di me voleva mettere fine a tutto... con una banale bottiglia di vedro rotta prima per terra e poi affondata con violenza nel posto... e un altra parte di me sapeva che tanto sarebbe stata salvata perchè c'era lui li... che nn sapeva come fermarla... era terrorizzato, ma era li.
insomma, sto divagando.
la mia mente e la mia vita oramai divagano, sono all universita posso non dare esami per 6 mesi, e prendere tre 30 in 2.
faccio divrentare la mia camera un disastro un caos, vestiti appallottolati e di cui nn mi importa fino al punto limite... al punto in cui nn c'è nemmeno spazio per camminare, li divento per poco piu di un ora... ordinata addirittura maniacale... se devo farlo devo farlo BENE, e piego tutto millimetricamente, persino i calzini.
come quando ho un "attacco", deve essere fatto bene, con metodo, tutto il cibo dev essere preparato, portato nel mio "antro" (la mia camera) mangiato con voracità, magari davanti a un telefilm, mangiare mangiare mangiare finchè lo stomaaco nn fa un male boia... quasi da nn poter respirare.... poi mi chiudo in bagno... con (finta) calma accendo una sigaretta... poi lego i capelli, metto su una cuffia e via alla doccia alla massima poetnza per nascondere i rumori della "purificazione".
li nascondo forse piu a me stessa che agli altri.
anche perche a questi altri non è mai importato molto, o forse, hanno semplicemente finto... e dopo tanti anni di rancore, non gliene faccio piu una colpa... sono umani, deboli, provo una tenera compassione per loro, e il rancore e la rabbia di un tempo, li ho sueprati, o almeno credo.
il motivo per cui voglio smettere, dopo, che saranno... 7 anni?
beh il motivo è che, anche se nn voglio trovare in questo una giustificazione la considera una concausa, della mia vita sessualmente sregolata, fino a un annetto fa... forse meno... nonostante il fatto di essere fidanzata da quasi 3 anni con il ragazzo migliore del mondo, quello che un giorno vorrei sposare...
lui nn sa niente delle mie sregolatezze, troppe, lo perderei, e devo riuscire solo a non pensarci, perche la nostra storia ora sta andando cosi bene... un po per il mio senso di colpa (che purtroppo devo ammettere rimane vago) che mi porta ad essere una "fidanzatina perfetta", con mio sommo piacere...insomma ho scoperto che in fondo con lui posso e voglio essere felice... per farlo devo superare la vecchia me stessa, guarirla...ho capito che da lui nn devo evadere, fuggire, nascondermi, con lui nn voglio essere cattiva per nn dovermi sentire debole... con lui voglio essere diversa... nn ho smesso di tradirlo per paura, o per senso di colpa, semplicemente per illuminazione, voglio solo renderlo felice ed essere felice con lui... anche se si meriterebbe di meglio di me..lui è meraviglioso, io sono stata una vera.... vabbè... insomma voglio capire...posso uscire da tutto questo posso perdonarmi? posso salvare la mia vita e la mia storia?
lo sento che tutto questo è collegato... il problema è che sento lei... come una prigione e una casa... al tempo stesso.
sono confusa dentro e fuori, disordinata io, i miei pensieri tutto.
sono ad un punto in cui, nn riesco ad avere rapporti interpersonali con nessun altro al di fuori di lui, mi secca parlare con le persone, e quando devo fare per forza divento logorroica, perche odio che si pensi che nn so "intrattenere" o che sono antipatica e asociale... per questo evito direttamente di uscire quando posso, di incontrare persone, non mangio mai normalmente con gli altri... mangio sempre in camera mia... sola, nel mio antro. sola, sono rimasta sola, ho solo lui. e nn voglio altro, cosi come nn voglio non posso perderlo. mi rende felice, e so che se avro la forza di tenere per me i miei segreti non lo perderò perche anche io lo rendo felice.
lui sa del mio problema, solo che è andato a vivere fuori, diciamo, gliel ho fatto dimenticare, volevo evitare di parlarne evitare di sentirlo deluso con le sue domande "l hai fatto ancora"... volevo stra un po tranquilla io in me stessa, e lasciare tranquillo lui... anche perche dopo lo scorso novembre (2008) dopo aver visto la sua ragazza spaccare prima una chiave e poi una bottiglia rotta in mezzo a una strada nel proprio polso, l ambulanza, ecc beh nn voglio fargliene passare altre, li e stata una mia debolezza, li credo di aver voluto o finirla o, piu probabilmente, farmi disperatamente aiutare.
beh scusi il caos, ma mi creda, c'è molto peggio nella mia testa, e questi pensieri ho cercato di ordinarli quanto potevo.
io vorrei parlare con qualcuno, non so con chi, nn sono eocnomicamente indipendente ergo non posso permettermi uno psicologo, o almeno non posso spendere cifre pazzesche, mi dia dei consigli, parli con me, mi mandi da qualcuno, voglio provarci, per la prima volta a guarire, o almeno una parte di me lo vuole, e io voglio che questa parte vinca o almeno lo voglio adesso, o cmq voglio che le me stesse smettando di litigare e avere idee differenti su quello che devo fare perche mi fanno impazzire,. beh grazie di tutto cmq. ora rispondo alle sue domande.

1) QUANTI ANNI HAI? 22
2) DI DOVE SEI? napoli
3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI? fidanzata
4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)? Se ci sono aree in cui non ti senti soddisfatto/a se ti va specificale a fasi alterne, ma sociale sicuramente no in questo epriodo
5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ? credo di si
6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO? si
7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA? da piccolina uno specialista, da piu di 7 anni decisamente fai da te
8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA? asoolutamente no
9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ? solo una volta mi ha obbligata il mio fid, ma nn mi sono trovata bene anche perche era un suo parente e cmq mi sembrava nn desse valore a cio che dicevo.
10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ? si piu di una volta
11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ? si
12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ? si
13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ? decisamente si
14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ? tutto tranne emetici nn so che siano, soprattutto vomito, meno i lassativi.
15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE? si,quel che potevo comprare compravo, ma spesso nn son serviti a nulla
16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più). si tutte le precedenti, spesso anche quando mi sento in una bolla, in una specie di stato vegetativo, lo faccio quasi meccanicamente, come una sorta di punizione che mi tocca.
17) TI PESI SPESSO ? ho la bilancia in camera, praticamente ogni volta che entro o esco, tranne quando so per certo di essere piu grassa di prima, in questi casi mi peso solo quando sto per ricominciare un nuovo ciclo intenso,per dimagrire per spornarmi, vedo lo schifo di numero cercaando di motivarmi, ma tendo a deprimermi solo di piu.
18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI? fluttuazioni, non troppo ampie, ma diciamo fino ai 15 intorno ai 76-77 kg, in discesa e salita fino al picco dei 58 a 19 -20 anni (sono alta circa 173 cm), poi salita fino ai 69-70 l anno scorso, rapida discesa ai 62 (dopo un "ciclointenso"), altra salita ad oggi, 2 gg fa, 70, stamattina 68.
19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”? si, o meglio in me ci sono sempre piu pensieri e opinioni, chi vuole tutto chi vuole nula alla fine faccio sempre un casino, cmq si.
20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ? entrambi, fasi alterne, predominanza del caos
21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE? invadente in cose in cui nn vorrei (in verita poche, solo lo studio e "quando ti laureiiii") e assente nel resto, ma senza cattiveria, sono solo deboli.
22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.) informazioni chiare su come e quando poter chattare, riferimenti riguardo a chi e dove poter incontrare, magari i prezzi se ci sono, io ho cercato psicologia e bulimia per poter trovare una persona fisica cui rivolgermi, di siti da leggere ce ne sono troppi, ho bisogno di interattività.


beh grazie di tutto.

spero a presto
Torna in alto Andare in basso
xteta



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 14.11.09
Età : 39

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mar Mar 02, 2010 9:40 am

1) QUANTI ANNI HAI? 31
2) DI DOVE SEI? caserta
3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI? fidanzata
4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)? Se ci sono aree in cui non ti senti soddisfatto/a se ti va specificale
professionale=insomma, potrebbe andar meglio
sentimentale=mi sento abbastanza soddisfatta
sessuale=una mezza schifezza
familiare=una mezza schifezza...
5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ? si di binge
6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO?
SIIIIIIIIIIIIIIIIIII è il primo pensiero appena sveglia, ed è l'ultimo la sera..soprattutto perchè mi abuffo di sera
7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA?
si, fai da te, dallo specialista, mezza e mezza....di tutto....
8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA? assolutamente NO
9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ?
diciamo che sono a quota 3..ma quella di adesso è tosta e mi tiene testa...
sono riuscita ad arrivare ad 1 anno di terapia (in questi giorni)
10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ? uff all'ordine del giorno, purtroppo... e so che è sbagliato..
vedo che le persone più grandi mi dicono che chissà quante cose farebbero al posto mio...
11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ?
spero di riuscire, anche per un fatto di soldini, a iscrivermi la prox settimana dopo 3 anni di fermo per studiare (lavoro e studio)
12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ? al solo pensiero di saltare i pasti o digiunare, mi sento male.però da ragazza sono arrivata a quasi 3 giorni di digiuno una volta. fino ai 18, era facile digiunare. persi più di 20 kg e arrivai, l'unica volta in vita mia a 62 kg, il mio peso forma, tenuto per 3 mesi e poi mai più
13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ? si, anche se è tra amici e nn un'abbuffata
14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ? digiuno, diuretici e lassativi
15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE? si, ne ho provato tanti..e ora soffro di tiroidite di hashimoto....
16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più).
le abbuffate le faccio se sono allegra, depressa, nervosa, annoiata...diciamo che, soprattutto in questo periodo di forte stress.. è un continuo. le crisi e le abbuffate sono aumentate con lo stress di lavorare e studiare, quindi ho perso le amicizie e non ho fatto più vita sociale, se nn fosse x il mio ragazzo, non uscirei nemmeno nei week end...
17) TI PESI SPESSO ? ora non mi sto pesando che mi fa male, ma se incomincio, mi peso anche più volte al giorno
18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI? fluttua tantissimo
19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”? tendo al tutto o nulla,
se sbaglio è tutto perso... se non è perfetto non mi va bene ....
20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ? dipende se sto bene o no ma diciamo perfezionista
21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE? è assente, ora vivo da sola e non li sento quasi mai, ma anche quando sto con loro, è come se fossi trasparente. da quando sono andata via, mia mamma mi dà un minimo di attenzioni.
22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.) mi piace molto questo forum. x me va bene così.
pochi parlano così dei disturbi alimentari!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Mononoke
Ospite



MessaggioTitolo: Ciao   Gio Mar 04, 2010 5:48 pm

1) QUANTI ANNI HAI? 27
2) DI DOVE SEI? Bari
3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI? single
4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)? No. Cerco di concentrarmi su quello che sto facendo più che su quello che mi manca perchè il pozzo è parecchio profondo e rischio di caderci dentro. Ci sono caduta diverse volte, quindi a volte cerco di non guardare giù per non perdere l'equilibrio, ma la coscienza del vuoto mi fa tremare lo stesso. Sono scosse che non controllo e che mi fanno vacillare. Sento l'ansia dentro di me...il freddo assoluto e la mancanza di tante cose, pur avendo consapevolezza di ciò che ho e delle fortune che ho avuto.
5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ? si
6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO? purtroppo si
7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA? Ho seguito sia diete faidatè che diete prescritte... ingrasso e dimagrisco ciclicamente. Mi sono fatta una cultura in scienze dell'alimentazione... putroppo conosco a memoria quasi tutti i valori nutritivi dei cibi.
8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA? assolutamente no
9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ? si ma senza successo
10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ? Sempre. La voglia di morire non è una cosa che si estirpa. Capire non significa guarire. Se si è accesa quella fiamma malefica dentro di te l'unica cosa che puoi farla è evitare che le fiamme si propaghino. Sono cosciente che la voglia di morire non mi lascia anche quando sono felice in quelli sprazi di serenità che sono riuscita a ritagliare. Anche se non la vedo lei è sempre lì, fa parte di me e minaccia di prendersi tutto lo spazio. E' una lotta acerrima. Conosco il nemico e spero che non abbia mai il sopravvento
11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ? si
12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ? a volte
13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ? si
14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ? si, soprattutto digiuno e attività fisica intensissima... ma anche lassativi e diuretici.
15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE? Una valanga
16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più). Ansiosa, depressa, nervosa e sanguinante di dolore... Una volte mangiavo esclusivamente per punirmi. Ora cerco di cappare dal vuoto e dalla visione del disordine che ho dentro.
17) TI PESI SPESSO ? No... non più. Non ci riesco...
18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI? E' assolutamente incostante. Sono capace di dimagrire e ingrassare anche 5 kg in un mese...Ma le fluttiuazioni nella mia vita sono state anche più consistenti
19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”? Come tutti i bipolari
20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ? caotica in alcune cose... ma è sempre caos organizzato, non perdo mai nulla. Ma perfezionista per altre. Diciamo che non mi perdo nel marasma di informazioni. Mi perdo in quello delle emozioni e dei sentimenti. Su altre cose sono parecchio perfezionista. Aspiro sempre al massimo.
21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE? E' completamente assente
22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.) Scusatemi ma non ne ho idea... Sono appena arrivata
Torna in alto Andare in basso
D.ssa Michela Guariniello
Admin
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Dom Mar 07, 2010 6:11 pm

Ciao Mononoke,
benvenuta tra noi.

Inutile dire che dal tuo questionario trapela tutta la tua sofferenza di circa 27 anni...
Trapela anche tanta consapevolezza, bè hai fatto esperienze sul campo per tanti anni e di tutti i tipi quindi è ovvio che tu ce l'abbia, ma ahimè trapela anche un senso di rassegnazione, come se tu ti fossi rassegnata a convivere con i tuoi disagi, mi sbaglio?
E invece no, devi fare qualcosa per sradicare la tua sofferenza ed incominciare finalmente a vivere. Non puoi, non devi rassegnarti, la via d'uscita c'è sempre!
Se cadi, ricadi e ti alzi e ti rialzi significa che sei viva. non penso sia una cosa da poco. rimanere immobili significa arrendersi, e possiamo farlo solo in un unico momento della nostra esistenza. cio' che non uccide fortifica.

A tal proposito, volevo chiederti, Attualmente sei in cura?

un abbraccio forte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
Effy
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mar Mar 09, 2010 11:26 pm

beh, dopo tanti giorni di attesa mi aspettavo anch'io una risposta... ma pazienza,
un saluto e un in bocca al lupo a tutti,
E.
Torna in alto Andare in basso
D.ssa Michela Guariniello
Admin
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mer Mar 10, 2010 1:18 pm

Cara Effy,
innanzitutto scusami per il ritardo nella risposta (a parte che non l’avevo proprio visto il tuo post..).
Come scritto nell’annuncio in questa settimana io ed il Dott. Esposito siamo un po’ incasinati ma dalla prox settimana torniamo operativi Si è possibile parlare con noi in chat. A tal proposito se riesci, iscriviti come “membro” nel forum in modo che riceverai tutti gli avvisi e le newsletters con gli orari in cui trovarmi/ci in chat.

Detto ciò passiamo a noi.
la mia storia non è poi cosi speciale...”, tutte le nostre storie sono speciali semplicemente perché trattasi delle nostre vite.
È vero forse su certi aspetti puoi credere che stai meglio “così”. Come darti torto?
Beh è rassicurante avere sempre “qualcosa” a tua disposizione che possa riempire momentaneamente i tuoi vuoti, possa darti piacere, possa fungere da anestetico per il dolore, per la sofferenza, “lui” è sempre lì.. “Lui” costituisce la tua “certezza”, il tuo appiglio, può succedere l’inferno fuori ma hai sempre “lui” con te che ti assicura protezione, certezze, identità, autonomia e allora perché rinunciarvi? A mio modesto avviso rinunciarvi perché “Lui” ad un certo punto si propaga, investe tutte le sfera della tua vita e da certezza qual è diventa PRIGIONE. Non sei più libera, è LUI che decide per te. LUI diventa geloso della tua vita, possessivo, ti vuole tutta per sé. Questo è il meccanismo subdolo e meschino dei sintomi alimentari e delle dipendenze in generale. Il fatto è che questo giogo subdolo rende difficile lasciare l’ancora di salvataggio perché porterebbe a sprofondare, quindi è come se si dice meglio una seppur flagellante pseudo certezza che affondare..
Ma cara Effy chiediti tutto ciò a che prezzo..a cosa stai rinunciando a causa SUA (che sia il cibo o una lametta poco importa, resta sempre e comunque un URLO ROSSO SANGUE..)?

Per quanto riguarda la tua sfera sessuale credo che anche questo si inserisca perfettamente nel tuo quadro sintomatico per esprimere tutta la tua sofferenza. In fondo se ci pensi anche i tuoi “sintomi” sono degli amanti, forse ancora più importanti dei ragazzi...
Inutile colpevolizzarsi, piuttosto occorre sradicare il dolore che ti porta a soffrire così tanto. Le motivazioni possono essere tante, i segnali che ti lanciano i tuoi sintomi sono tanti, ora sta a te se decidere di dire stop e cercare di ascoltarli e di decifrarne il senso..

Per quanto riguarda il "rancore" nei confronti di.., non sono molto convinta che tu l'abbia superato, tu che ne pensi?

Di soluzioni ce ne sono tante, dal servizio pubblico al servizio privato, devi solo tu decidere se chiedere aiuto e scegliere la porta della “vita” o continuare a crogiolarti tra le braccia dei tuoi veri “amanti”…
Se decidi di spalancare la porta della vita io posso illustrarti i vari servizi presenti in Campania, magari ne parliamo nei prox giorni in chat..
Per il resto, a me sembra tu sia abbastanza stufa di LUI, anzi di loro, mi sbaglio? e se è così credo sia arrivato il momento per agire.

Ti abbraccio forte e per qualsiasi cosa CI SIAMO .

PS non dimenticarti di iscriverti al forum altrimenti non posso inviarti gli avvisi.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
Effy
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Gio Mar 11, 2010 5:37 pm

dottoressa mi dispiace le sono sembrata scortese, o se le sembrerò scortese ora.
purtroppo credo che mlt cose che ho scritto le abbia fraintese, primo campanello di allarme, lei definisce "lui" una cosa che per me è "lei", io nel mio messaggio qnd dicevo lui parlavo del mio fidanzato in carne ed ossa, che il gg della storia della bottiglia era terrorizzato ecc.
forse è colpa mia, ho reso trp contorto e complicato il mio racconto...cmq sia...
vede io ho dei momenti di debolezza poi dopo li seppellisco, ora ho seppellito il momento che mi ha portato a scrivere quel messaggio, mi sentivo debole e vulnerabile, ma poi apro gli occhi, mio errore mostrarmi cosi debole, e sopratt è una perdita di tempo, perche nessuno riesce mai a cogliere le sfumature delle m ie parole, e nessuno riesce a dirmi nulla che io nn sappia gia, a volte anche di meno.
beh probabilmente è una mia colpa, una forma di "saccenza" legata a qst disturbo, ma mi è chiaro che nn è facile capirmi.
è chiaro che non è facile interpretarmi... perche ci sarebbe da perdere tempo, parecchio tempo...e so ke il suo tempo deve essere diviso tra tanti utenti che lo meritano come e piu di me.
l'unica volta che ho parlato con uno psic di persona questo mi sembrava "spaesato" dal mio modo di descrivere i fatti, come se non fossero "cosa " mia, come se fosse tutta una invenzione, era scioccato dalla freddezza con cui ne parlavo, non mi ha capita, e io lo percepivo, non mi ha considerata e io lo sentivo.
non ci sono piu tornata, sarebbe stato inutile.
insomma se nn riesco a "spiegarmi" di persona, non so come ho potuto pensare di farlo tramite pc.
vabbè detto questo la ringrazio cmq per la buona volonta messa nella risposta, le auguro una buona giornata.
Effy
ps
le chiedo davvero scusa se i miei modi le sembrano brutali.
Torna in alto Andare in basso
D.ssa Michela Guariniello
Admin
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Ven Mar 12, 2010 11:57 am

Effy ha scritto:
dottoressa mi dispiace le sono sembrata scortese, o se le sembrerò scortese ora.
purtroppo credo che mlt cose che ho scritto le abbia fraintese, primo campanello di allarme, lei definisce "lui" una cosa che per me è "lei", io nel mio messaggio qnd dicevo lui parlavo del mio fidanzato in carne ed ossa, che il gg della storia della bottiglia era terrorizzato ecc.
forse è colpa mia, ho reso trp contorto e complicato il mio racconto...cmq sia...
vede io ho dei momenti di debolezza poi dopo li seppellisco, ora ho seppellito il momento che mi ha portato a scrivere quel messaggio, mi sentivo debole e vulnerabile, ma poi apro gli occhi, mio errore mostrarmi cosi debole, e sopratt è una perdita di tempo, perche nessuno riesce mai a cogliere le sfumature delle m ie parole, e nessuno riesce a dirmi nulla che io nn sappia gia, a volte anche di meno.
beh probabilmente è una mia colpa, una forma di "saccenza" legata a qst disturbo, ma mi è chiaro che nn è facile capirmi.
è chiaro che non è facile interpretarmi... perche ci sarebbe da perdere tempo, parecchio tempo...e so ke il suo tempo deve essere diviso tra tanti utenti che lo meritano come e piu di me.
l'unica volta che ho parlato con uno psic di persona questo mi sembrava "spaesato" dal mio modo di descrivere i fatti, come se non fossero "cosa " mia, come se fosse tutta una invenzione, era scioccato dalla freddezza con cui ne parlavo, non mi ha capita, e io lo percepivo, non mi ha considerata e io lo sentivo.
non ci sono piu tornata, sarebbe stato inutile.
insomma se nn riesco a "spiegarmi" di persona, non so come ho potuto pensare di farlo tramite pc.
vabbè detto questo la ringrazio cmq per la buona volonta messa nella risposta, le auguro una buona giornata.
Effy
ps
le chiedo davvero scusa se i miei modi le sembrano brutali.

Cara Effy,
innanzitutto non mi sei sembrata nè "scortese" nè "brutale", come mai questi aggettivi per auto-definirti? Ti capita spesso di definirti o che ti definiscano così?

Tranquilla, i fraintendimenti sono normali nella vita reale quotidiana figuriamoci in quella virtuale, ancor più quando trattasi di mssaggi scritti in momenti di "sfoghi". LUI credevo fosse il sintomo (sarà un caso che io l'abbia interpretato così? riflettiamoci tu...). Sai, a volte nella nebbia si vedono cose che alla luce non vediamo.

è vero nessuno conosce le TUE risposte meglio di te, tanto meno nessuno psicologo e/o psicoterapeuta. Uno psicologo però può aiutarti a trovarle dentro di te o vedere cose che conosci già sotto un'altra luce. Non puoi dire che nessuno può riuscirci se non sperimenti, anche se partire con il gioco (pericoloso) di dire "tanto non ce la farete" la dice lunga...........

Io non ti ho percepita "debole", anzi.. (forse sei tu che ti percepisci così?), e pure se t'avessi percepita "debole" non sarebbe stato un tuo errore ma un segno di umanità. Tutti noi esseri umani siamo deboli e forti allo stesso tempo. Tanto meno credo sia una perdita di tempo mostrarsi "deboli".



La prox settimana partiamo con le chat quindi se ti registri e/o ci segui avrai gli orari in cui puoi trovarci.

Un abbraccio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
Effy
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Dom Mar 14, 2010 11:36 pm

si mi devo iscrivere, più tardi magari...
anche se in realtà non è che sia poi così convinta che servira,
non ho molta fiducia/sstima nel prossimo.
sono convinta di essere l unica persona al mondo che possa salvarmi.

quel messaggio l ho scritto in preda a un po di depressione dovuta a qst nuovo "ciclo" appena iniziato.

da qlke giorno prima del msg a oggi ho vomitato ogni singolo giorno.

ma mi ci sto riabituando, basta farci il callo, ho bisogno di ridimagrire assolutamente.
perche per qnt possa sembrare banale
la mia vita è migliore qnd sono magra

vado all universita con piu piacere la mattina senza perdere tempo con crisi isteriche che nn mi permettono di vestirmi con serenita
con la convinzione di sembrare un bufalo che arranca

studio piu serena

vivo piu serena

ho rapporti piu sereni con gli altri

ho voglia di uscire con gli amici ed essere felice

non esco con gli amici da mesi ormai

perche sono troppo schifosamente grassa per uscire di casa e permettermi di sorridere.

è questo il punto

forse io non voglio uscirrne, e la mia unica ancora di salvezza.

una cosa che controllo io

in realta preferirei riuscire a digiunare, cè mlt piu controllo in quello che nell mangiare e vomitare.

ma pazienza a un certo punto poi verròà naturale.

adesso costi quel che costi devo dimagrire, ed eliminare cosi una gran parte dei miei problemi e seghe mentali.

è l'unica cosa che conta.

forse non sono adattas a questo tipo di forum, trp "marcia" dentro, non sono un buon esempio.

sono negativa perche penso che nessuno al mondo potra dire o fare qualcosa per farmi cambiare idea, nessuno sarebbe capace di "connettersi " davvero con me.
e no, non è una provocazione per mettere alla prova, è solo una constatazione fatta da una persona che crede solo in se stessa, perche ritiene il resto del mondo.. non all'altezza.

scusatemi se sembro sconveniente.

un bacio a tutti, e un grazie a lei dott.ssa che ci ha provato Wink
Torna in alto Andare in basso
D.ssa Michela Guariniello
Admin
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Lun Mar 15, 2010 5:13 pm

Cara Effy,

" [i]anche se in realtà non è che sia poi così convinta che servira". Non è detto che servirà anzi non credo servirà o forse si, prova e lo saprai. Che poi non è fondamentale che serva ma il provare, quante cose che non servono facciamo nella nostra vita...
"non ho molta fiducia/sstima nel prossimo. sono convinta di essere l unica persona al mondo che possa salvarmi[/i]." Mi fa piacere che tu sia arrivata a questa conclusione così non ti poni aspettative illusorie, spesso molti credono che gli psicologi abbiano la bacchetta magica, tu invece già lo sai che non è così quindi non hai nulla da pedere. Solo un piccolo appunto, la bacchetta magica non esiste, quindi non puoi averla neanche tu..

"non ho molta fiducia/sstima nel prossimo. sono convinta di essere l unica persona al mondo che possa salvarmi[/i]."


"adesso costi quel che costi devo dimagrire, ed eliminare cosi una gran parte dei miei problemi e seghe mentali.", beh se sei convinta che risolverai i tuoi problemi fallo pure, come darti torto..Chiediti però perchè dopo anni di sintomi non li hai ancora risolti, forse perchè trattasi di pseudo-soluzioni? Nessuno soffre da morire le pene dell'inferno (e non mi dire che non è così) solo per dimagrire. Questa è una delle certezze che ho.

"forse non sono adattas a questo tipo di forum, trp "marcia" dentro, non sono un buon esempio.", non ci sono parametri che ti rendono adatta a questo forum, e non devi dare il buon esempio. Credo che in questo momento sia solo una parte di te che sta scrivendo, beh dai un messaggio da parte mia a quella del primo messaggio : non dargliela vinta!

".. sono negativa perche penso che nessuno al mondo potra dire o fare qualcosa per farmi cambiare idea, nessuno sarebbe capace di "connettersi " davvero con me. e no, non è una provocazione per mettere alla prova, è solo una constatazione fatta da una persona che crede solo in se stessa, perche ritiene il resto del mondo.. non all'altezza.", nessuno vuole farti cambiare idea, ma se non ti confrnti con il mondo come fai a sapere che non è all'altezza?

"un grazie a lei dott.ssa che ci ha provato ", beh sai cara Effy ho imparato che bisogna sempre tentare, sperimentare prima di dire non ce la posso fare, o come hai detto tu "non ce la potete fare", se non provi non puoi dirlo...

ti abbraccio e spero in un bel braccio di ferro tra noi in chat Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
dott.ssa
Ospite



MessaggioTitolo: auguriiii   Dom Apr 04, 2010 11:55 am

Salve Dottoressa vorrei farle tantissimi auguroni a Lei e sua famiglia di una serena e felice pasqua.......colgo occasione anche di fare auguroni a TUTTI del forum!!!!un abbraccio forte forte!!!!mony68
Torna in alto Andare in basso
regina90



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 20.04.10
Età : 28
Località : puglia

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mar Apr 20, 2010 3:49 pm

19
puglia
single
non ho una vita
si
si
seguto diete durante i ricoveri poi prescrittemi a casa..prima dell'inizio e subito dopo gni ricovero ho fatto una dieta individuale
assolutamente n
si
si.spesso.
si.voglio dimagrire.
digiunare.
non capita di mangiare..però uelpoco che mangio a volte è troppo.. mi sento in colpa per ogni singolo elemento introdotto nel corpo
vomito e lassativi
si
non mi capita.
si.
fluttuazioni..
si.ma per me il nulla è tutto.
dipende.
invadente
D.ssa Michela Guariniello ha scritto:
Se vi va rispondete a queste domandine ideate da me con l'aiuto di alcuni dei più famosi test sul comportamento alimentare.
ATTENZIONE questo test non ha nulla a che vedere con la diagnosi (che non può prescindere da un incontro vis a vis con un esperto), ma è solo un modo per conoscervi/ci meglio. Potete rispondere ciò che volete e se ci sono domande a cui non vi sentite di rispondere potete tranquillamente ometterle.

1) QUANTI ANNI HAI?
2) DI DOVE SEI?
3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI?
4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)? Se ci sono aree in cui non ti senti soddisfatto/a se ti va specificale
5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ?
6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO?
7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA?
8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA?
9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ?
10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ?
11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ?
12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ?
13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ?
14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ?
15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE?
16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più).
17) TI PESI SPESSO ?
18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI?
19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”?
20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ?
21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE?
22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.)

Grazie dell'attenzione e se mi vengono altre domande le aggiungo
Un abbraccio a tutti
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
D.ssa Michela Guariniello
Admin
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mer Apr 21, 2010 12:24 pm

Benvenuta Regina,
grazie di aver risposto al questionario.

Dimmi a che ricoveri ti riferisci?
Parlaci un pò di te se ti va..

Un abbraccio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
regina90



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 20.04.10
Età : 28
Località : puglia

MessaggioTitolo: breve racconto   Gio Apr 22, 2010 3:04 pm

sono stata ricoverata 7 volte in un centro dca di bologna.con a capo il dottor emilio franzoni.al s.orsola.
ho problemi da quando avevo 9 anni..adesso a 19 anni..è sempre la stessa cosa.faccio avanti e indietro dagli ospedali.e sono stata fortunata,perchè essendodelle puglia..è difficie trovare una cura.però un dottore mi ha indicato il centro e da li ho continuato fin oad adesso.è un buon centro.però per me non lo è stato.
o meglio.soo considerata il "fallimento" del centro.uno dei pochi.
soffro di anoressia nervosa restrittiva.


D.ssa Michela Guariniello ha scritto:
Benvenuta Regina,



grazie di aver risposto al questionario.

Dimmi a che ricoveri ti riferisci?
Parlaci un pò di te se ti va..

Un abbraccio
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
D.ssa Michela Guariniello
Admin
avatar

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 25.10.09

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Dom Apr 25, 2010 5:56 pm

Ciao Regina,
innanzitutto mi dispiace per gli anni di sofferenza...

Non mi piace il termine "fallimento del centro", nè da parte del centro nè da parte tua..Non esistono fallimenti terapeutici assoluti, ciò che può non aver funzionato in un determinato momento può essere recuperato in tempi diversi o modi diversi. Forse non era ancora il tuo momento, ed il proprio momento non lo definisce la durata dei sintomi, ma tanto altro..
A mio avviso se ancora non sei riuscita a "liberarti" dalla bestia è perchè in qualche modo ne hai ancora "bisogno", serve ancora a proteggerti da qualcosa e/o ad evitare qualcosa, forse è ancora la tua culla, il tuo rifugio dalla vita..
Mi chiedevo aldilà dei sintomi, se tu hai mai intrapreso un percorso psicoterapeutico profondo, di quelli che vanno a sradicare il problrma alla radice, e poi mi chiedevo se attualmente sei in cura..

Un abbraccio forte forte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
carla

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 23.04.10
Età : 37

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mer Giu 16, 2010 3:04 pm

Risponderò anche a queste domande anche se sono sicura di avere un disturbo alimentare...anche se non so il suo nome...diciamo che non mi manca nulla

1) QUANTI ANNI HAI?
28
2) DI DOVE SEI?
Trapani
3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI?
No
4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)? Se ci sono aree in cui non ti senti soddisfatto/a se ti va specificale
No
5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ?
SI
6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO?
Sempre, a come procurarmelo, dove mangiarlo e come nasconderlo
7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA?
SI sia faida te che di specialisti
8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA?
No
9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ?
Si ci vado da novembre scorso
10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ?
Si tutt'ora lo desidero
11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ?
Tutti i giorni circa 2 ore di palestra, con più di un'ora si cardio
12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ?
Si, mi capitano periodi di digiuno completo e periodi di abbuffate
13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ?
Sempre
14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ?
Si
15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE?
Si
16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più).
Depressa, sola, arrabbiata
17) TI PESI SPESSO ?
Mai
18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI?
Fluttua riesco anche a dimagrire più di 30 kg che poi riprendo regolarmente con gli interessi
19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”?
Si
20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ?
Perfezionista
21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE?
Invadente e opprimente
22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.)
Non lo so

Carla
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
mira76

avatar

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 29.06.11

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Mer Giu 29, 2011 6:08 pm

Salve, sono una new entry e queste domande capitano giuste giuste

1) QUANTI ANNI HAI?
35

2) DI DOVE SEI?
veneto

3) SEI FIDANZATO/A O SPOSATO/A? SE SI HAI FIGLI?
sposata, no figli

4) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA VITA (PROFESSIONALE-SENTIMENTALE-SOCIALE-SESSUALE-FAMILIARE)
NO (l'unica cosa positiva è mio marito)

5) RITIENI DI SOFFRIRE DI UN DISTURBO DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE ?
si

6) PENSI COSTANTEMENTE AL CIBO?
si

7) HAI MAI SEGUITO UNA DIETA? SE SI ERA UNA DIETA "fai da te" O PRESCRITTA DA UNO SPECIALISTA?
direi "ni" all'inizio (facevo un pò quel che riuscivo), adesso devo seguire un regime alimentare e sto andando a passi giganti in crisi

8 ) TI RITIENI SODDISFATTO DELLA TUA IMMAGINE CORPOREA?
no

9) TI SEI MAI RIVOLTO AD UNO PSICOLOGO O PSICOTERAPEUTA ?
per altre cose, l'alimentazione non è stata grande oggetto di discussione

10) HAI MAI DESIDERATO DI MORIRE ?
si è ci ho anche provato

11) FAI ATTIVITà FISICA REGOLARMENTE ?
no completamente zero a causa di un grosso problema fisico

12) TI CAPITA MAI DI SALTARE I PASTI O DIGIUNARE ?
cerco di non farlo x quel regime alimentare che devo seguire e perchè me lo impongo

13) DOPO AVER MANGIATO DI Più TI SENTI IN COLPA ?
tantissimo e sempre

14) HAI MAI FATTO RICORSO A CONDOTTE DI ELIMINAZIONE (vomito, diuretici,lassativi, emetici, digiuno, ecc) ?
vomito alla grande, digiuno, masticazione senza ingoiare ... il resto no

15) HAI MAI FATTO USO DI FARMACI O PRODOTTI PER DIMAGRIRE?
qualcosa presa nel banco salute del market

16) IN GENERE TENDI A MANGIARE DI Più QUANDO SEI : a)Ansioso, b)depresso, c)solo, d)nervoso, e)allegro (potete aggiungere voi gli stati d’animo che vi accompagnano quando mangiate di più).
Ansiosa, depressa, nervosa, triste, quando mi sento o sono sola, impaurita, arrabbiata, in colpa, per darmi coraggio, per sopportare rifiuti da parte di altri, quando mi sento vuota....

17) TI PESI SPESSO ?
adesso so di essere ingrassata e quindi evito per non starci male, perchè non volgio vomitare, non posso fare ginnastica, devo seguire un regime alimentare specifico e quindi andrei in tilt del tutto se mi pesassi

18 ) IL TUO PESO SI MANTIENE COSTANTE DURANTE GLI ANNI O VA INCONTRO A FLUTTUAZIONI?
fluttuazioni

19) HAI DIFFICOLTà A TROVARE LE VIE DI MEZZO? CIOè TENDI AD UN PENSIERO “TUTTO O NULLA”?
ci sto provando a conformarmi al grigio, ma faccio ancora molta fatica

20) IN GENERE SEI PERFEZIONISTA oppure sei CAOTICO ?
Provo ad essere perfezionista, ma nella ricerca e tentativo arrivo a diventare caotica soprattutto nei pensieri (comincio a dimenticare le cose, vado in confusione...)

21) LA TUA FAMIGLIA TENDE AD ESSERE INVADENTE o PER CONTRO ASSENTE?
dipende dai momenti e poi è difficile per me risponedere perchè se entrano in un problema per dirmi che "sbaglio" sono invadenti, ma se mi lasciano "sbagliare" sono assenti...


22) COSA CONSIGLIERESTI PER MIGLIORARE QUESTO FORUM? Fate le vostre proposte, sbizzarritevi con la fantasia ( ad esempio chat di gruppo con uno o più esperti, altri sondaggi, ecc.)
Sono nuova e ancora non posso dare il mio parere..posso riservarmi di rispondere quando sarò un pò più di casa?

Grazie
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
asil



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 30.11.12

MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   Ven Nov 30, 2012 9:24 pm

Salve, ho trovato questo forum per caso, e mi è caduto l'occhio su questo post..quindi ho pensato di risponderle, grazie per la sua attenzione:

1. 18
2. vicino venezia
3. ho un ragazzo
4. non sempre..a livello professionale, familiare, sentimentale
5. penso di sì
6. si
7. sì, una volta prescritta da uno specialista, ma ormai da anni tante diete inutili, fai da te.
8. raramente, mi sento sempre a disagio
9.no
10. sì, spesso
11. no, non ho il tempo materiale
12. si, ogni giorno
13. si
14. si
15. si
16. solo, annoiato, nervoso, ansioso
17. si
18. fluttuazioni
19. si
20. dipende, entrambi
21. dipende, entrambe.
22. non saprei, sono nuova di questo forum.

Asil.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Domandine per conoscerci un pò...   

Torna in alto Andare in basso
 
Domandine per conoscerci un pò...
Torna in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Psicologi Campania :: DISTURBI ALIMENTARI (anoressia, bulimia, obesità, binge eating, ecc) :: DISTURBI ALIMENTARI (anoressia, bulimia, obesità, binge eating, ecc)-
Vai verso: