Forum di discussione su problematiche inerenti disagi psichici.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Un consiglio...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
ciarlifang



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.01.10

MessaggioTitolo: Un consiglio...   Sab Gen 23, 2010 4:39 pm

Salve a tutti....vi racconto la mia situazione....sono stato fidanzato per due anni! Era amore vero!!!! Lei mi ha lasciato senza una motivazione particolare poco prima di Natale. Attualmente ci sentiamo ancora perchè vede in me una persona con cui può confidarsi tranquillamente, spesso usciamo insieme e sembriamo due fidanzati "normali". Quando esco l'argomento su di noi, lei non vuole proprio saperne. Inoltre si confida con me dicendomi spesso che si sente sola, che ha difficoltà con lo studio e che non sta bene. Di questi suoi problemi me ne ero accorto già quando stavamo assieme regolarmente, qualche mese prima di lasciarci, infatti è da luglio che non supera un esame all'università. Io credo che lo studio e il fatto che mi abbia lasciato dipendano tutti da un'unica ragione. Ma neanche lei sa cosa le sia successo. Mi ha detto che vorrebbe consultare un psicologo e mi sto muovendo per cercare di aiutarla e anche per cercare di ritornare insieme. Cosa mi consigliate? Psicologo o psichiatra? Non so qual'è la differenza. Non ci capisco più niente. Grazie a tutti anticipatamente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Dott.ssa Rita Romano

avatar

Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 02.01.10

MessaggioTitolo: Re: Un consiglio...   Dom Gen 24, 2010 5:55 pm

Provo a risponderti io.

Buonasera, mi presento, sono la Dott.ssa Rita Romano, in genere odio i convenevoli ma trovo giusto specificare che facciio parte dello staff di questo sito, sono psicologa clinica.

Lo Psichiatra è un medico specializzato in psichiatria, abilitato a dare farmaci, in genere è lui che prescrive la cura farmacologica da seguire in caso di disturbi mentali.

LO Psicologo è un laureato in Psicologia, abilitato all'esercizio della professione, si occupa del comportamento ed usa metodi e tecniche specifici per fare diagnosi e counselling, nonchè se necessario esegue test diagnostici atti a valutare lo stato psichico del paziente. Non è abilitato a dare farmaci, e non è un medico.

Nel tuo caso non parliamo di un disturbo mentale, o comportamentale, ma di una fase di crisi personale, che coinvolge anche l'aspetto affettivo. Ti indirizzerei a rivolgerti ad uno psicologo - psicoterapeuta che possa magari prendersi in carico la tua ragazza, qualora lei senta la necessità di fare chiarezza dentro se.

Capita sovente nella coppia di trovarsi in una situazione di confusione circa i propri sentimenti. La conoscenza di se passsa anche attraverso queste fasi, crisi, percorsi difficili dove si mette tutto in discussione.
Resto dell'avviso che un rapporto davvero solido cresca attraverso queste fasi, riuscendo poi a ritrovare un suo nuovo equilibrio, cercando reciprocamente di migliorare se stessi, avendo una maggioe consapevolezza dei propri desideri, sogni, aspirazioni. Senza castrarsi l'un l'altro, ma nel rispetto della libertà di scelta...
L'amore è un uccello libero!




Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.psicologicampania.it
 
Un consiglio...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Consiglio per acquisto carro
» consiglio su cosa scegliere 1/8 oppure 1/10
» Traforo - Consiglio acquisto [Risolto --> acquisterò il PROXXON DSH]
» Consiglio Radiocomando
» upgrade diffusori : un consiglio

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Psicologi Campania :: RELAZIONI DI COPPIA E AMORE :: AMORE E RELAZIONI DI COPPIA-
Vai verso: